UNI EN ISO 3834 – 2: 2006

La certificazione per la qualità delle attività di saldatura

ISO 3834: requisiti di qualità per le attività di saldatura

La normativa ISO 3834 si rivolge alle aziende che effettuano attività di saldatura.
Essa stabilisce i requisiti di qualità e tracciabilità per la corretta gestione del processo di fabbricazione (FPC) di qualsiasi tipo di costruzione saldata per fusione. La norma UNI EN ISO 3834 – 2: 2006 identifica alcuni requisiti a livello gestionale e operativo riconducibili sia a schemi di sistema che di processo.

Esistono tre livelli di certificazione: elementare (parte 4 della norma), normale (parte 3 della norma), esteso (parte 2 della norma). In tutti e tre i casi, la UNI EN ISO 3834 serve a certificare le aziende che svolgono operazioni di saldatura in riferimento alla qualità delle saldature prodotte.
Questa è dunque una certificazione dell’azienda saldatrice che non può mai sostituire la certificazione ISO 9001. Al contrario, può essere integrata al suo interno.

La consulenza di SOL 3 per la certificazione ISO 3834

SOL 3 supporta le aziende nel processo di implementazione del sistema qualità in saldatura secondo la ISO 3834, fornendo consulenza e assistenza in tutte le seguenti attività:

Valutazione dello stato della documentazione e controllo dei processi in atto.
Valutazione delle abilitazioni professionali (Patentini Saldatura) e dei sistemi di gestione (ISO 9001, ISO 3834).
Redazione documentazione e procedure per i processi di controllo.
Verifica in sito e adeguamento di documentazione e procedure.
• Formazione del personale.
Preparazione della documentazione per l’ente di certificazione che rilascerà il certificato ISO 3834.
• Assistenza durante l’audit.

Garanzia di qualità

La ISO 3834 definisce con precisione i requisiti di qualità per la saldatura in officine e cantieri, attraverso tecniche adeguate che assicurino costantemente la buona qualità del prodotto. La norma aiuta quindi a garantire ai clienti la conformità dei prodotti realizzati ai requisiti prescritti.

Competitività sul mercato

L’ottenimento delle ISO 3834 è spesso un requisito per bandi e gare ed aumenta la trasparenza e la fiducia verso il cliente. Eliminando sprechi o costi eccessivi, e potendo così operare in un contesto di risparmio economico, l’azienda si pone in una posizione di vantaggio competitivo all’interno del mercato internazionale.

Punto di riferimento per altre norme di applicazione

La certificazione ISO 3834 si integra perfettamente all’interno dei sistemi di gestione per la qualità secondo UNI EN ISO 9001 e dei sistemi di controllo della produzione secondo EN 1090-1.

Richiedi maggiori informazioni

0 + 3 = ?