ISO 45001: PER OTTENERE LE AGEVOLAZIONI FISCALI È NECESSARIO PRESENTARE LA DOCUMENTAZIONE NECESSARIA ENTRO LA FINE DELL’ANNO

Le agevolazioni che derivano dall’adozione della nuova norma ISO 45001

Che cos’è la nuova ISO 45001

La nuova certificazione UNI EN ISO 45001:2018 consente alle organizzazioni di sviluppare un sistema di gestione della salute e sicurezza sul luogo di lavoro. È stata pubblicata il 12 marzo 2018, e sostituirà la BS OHSAS 18001:2007 che dal 12 marzo 2021 non sarà più valida. La nuova ISO 45001 può essere integrata con gli altri sistemi di gestione della qualità (ISO 9001) e dell’ambiente (ISO 14001).

I principali vantaggi della nuova certificazione

La ISO 45001 dà alle organizzazioni la possibilità di migliorare la loro performance attivando e sviluppando efficaci politiche di valutazione del rischio. I principali vantaggi che derivano dall’adozione di questo standard includono:

  • la possibilità di soddisfare gli obblighi legali e normativi richiesti all’organizzazione;
  • la drastica diminuzione degli incidenti sul luogo di lavoro;
  • un calo dell’assenteismo e del ricambio dello staff, consentendo una maggiore produttività;
  • una riduzione dei premi assicurativi;
  • il miglioramento dell’immagine e della reputazione dell’azienda, sia a livello nazionale, sia a livello internazionale.

La ISO 45001: i vantaggi INAIL

L’INAIL concede agevolazioni sul premio assicurativo alle organizzazioni virtuose che hanno avviato percorsi di gestione della sicurezza e della salute sul luogo di lavoro. Le agevolazioni sono quelle previste dal Modello OT24. Nella sezione A1 del modello, l’INAIL assegna 100 punti – cioè il punteggio massimo, corrispondente al massimo sconto sul premio – all’azienda che ha adottato o mantenuto un sistema di gestione della salute e della sicurezza sul lavoro certificato BS OHSAS 18001 o UNI ISO 45001. Lo sconto si applica secondo questo schema, in base al numero dei lavoratori per anno:

fino a 10 lavoratori per anno riduzione del 28%
da 11 a 50 lavoratori per anno riduzione del 18%
da 51 a 200 lavoratori per anno riduzione del 10%
oltre 200 lavoratori per anno riduzione del 5%

E non solo: la ISO 45001 permette anche di ottenere punteggi superiori per aggiudicarsi i bandi ISI dell’INAIL, che hanno come primo obiettivo quello di «incentivare le imprese a realizzare progetti per il miglioramento documentato delle condizioni di salute e di sicurezza dei lavoratori». È una finalità che si sovrappone esattamente a quella della certificazione ISO 45001.

Tempi e modi per ottenere lo sconto

Per ottenere lo sconto è necessario presentare tutta la documentazione entro la fine dell’anno. Il team di SOL3 è a disposizione della tua organizzazione per guidarti nel processo per l’ottenimento della certificazione o per la migrazione dalla OHSAS 18001 alla ISO 45001.

Incontriamoci per conoscerci e intraprendere assieme un percorso verso la nuova certificazione e le sue agevolazioni.